Crystalfoot, una serie limitata numerata 100 piedi di cristallo

Crystalfoot, una serie limitata numerata 100 piedi di cristallo

Su iniziativa di ELA International, il lancio di Crystalfoot è avvenuto il 12 giugno al Baccarat di Parigi, dove Zinedine Zidane ha svelato un lavoro eccezionale alla presenza di molti ospiti, fedeli sponsor e della stampa internazionale.

Fedele ambasciatore e coinvolto nella lotta di ELA per 18 anni, Zinédine Zidane stesso ha svelato questa creazione alla presenza di Guy Alba, presidente di ELA International e Jocelyn-Daniel Caufour, direttore delle operazioni di Baccarat. Anche Benjamin e Lyna, affetti da leucodistrofia e i loro genitori, erano in prima fila per ammirare il piede di cristallo.

Per creare la replica del piede sinistro della leggenda del calcio, Baccarat ha mobilitato il know-how più di 200 anni dei suoi artigiani più talentuosi.Realizzato con l’impronta del piede sinistro di Zinédine Zidane, questo lavoro di cristallo richiedeva un savoir-faire di perfezione.
Crystalfoot è un collezionista numerato in edizione limitata, il piede di cristallo di Zinédine Zidane, fedele padrino di ELA dal 2000, realizzato da Baccarat, dall’impronta modellata del suo piede sinistro. È con questo piede magico che nel 2002, nella finale della Champions League a Glasgow, segna un traguardo eccezionale! Storico! dimostrando tutto ciò che “quando uno è determinato, quello dà tutto, niente è impossibile”.

Zinedine Zidane voleva che la sua impronta simbolizzasse il suo attaccamento viscerale alla lotta di ELA contro le leucodistrofie e ha scelto di offrire con questo gesto forte, un vero messaggio di speranza: “dobbiamo combattere contro questa malattia, continuare a combatterla e continua a sperare anche se è difficile perché non sei solo, sarò sempre lì per ELA. “

Insieme siamo più forti per agire e sconfiggere la malattia

Con la prestigiosa Maison Baccarat e l’interesse costante di Daniela Riccardi, il suo amministratore delegato, che ha mobilitato il know-how di oltre duecento anni dei suoi artigiani più talentuosi (Nathalie Blaise, Modeleuse, Chevalier des Arts et des Lettres e Raymond Regnault, Tailor, Meilleur Ouvrier de France). Questo lavoro inedito creato per il beneficio di ELA, concretizza l’impulso dato alla difficile lotta che ha portato la grande famiglia di ELA contro le leucodistrofie.

Il 12 giugno, l’atto umanista di Zidane è stato raggiunto da François-Henri Pinault, CEO di Kering e Fatah Boudjelida, Managing Partner di Atoz. Già, hanno deciso di far parte della squadra più bella del mondo, quella che segna obiettivi contro la malattia e una forte impronta, il progresso della ricerca medica contro le leucodistrofie. Per sostenere questa missione e lo sviluppo di ELA International, hanno ordinato Crystalfoot donando € 40.000 all’Associazione.

Accelerare la ricerca medica sulle leucodistrofie

Per Guy Alba, questa impronta umanistica simboleggia l’attaccamento viscerale di Zinedine Zidane alla lotta di ELA contro le leucodistrofie e offre un vero messaggio di speranza ai malati e alle loro famiglie. In cambio di una donazione minima di € 40.000, questo eccezionale pezzo, donato dalla prestigiosa Maison Baccarat all’ELA, viene donato al donatore per sostenere la ricerca ELA sulle leucodistrofie e lo sviluppo internazionale.
Zinédine Zidane, membro onorario di ELA, presenta Crystalfoot

“Sono fortunato a fare ciò che amo e sono il padrino di ELA. Appena parliamo della famiglia di ELA, mi tocca! Puoi vedere molte cose negli occhi dei bambini che non possono muoversi troppo. Lo sguardo di questi ragazzi, lo tengo vivo in me. Parlando di questo progetto, assicurandomi che sia ascoltato, ascoltato, visto, che abbia un forte impatto, questo è il mio obiettivo. Dobbiamo resistere a questa malattia, combatterla, cercare di eliminarla, di superarla. Non è facile, perché la vita di tutti i giorni è difficile, ma dobbiamo credere che un giorno tutto si fermerà. Il mio messaggio è questo, per tutte le famiglie. Anche se è difficile, continua a sperare e io sarò sempre lì per ELA. “

Per maggiori informazioni: www.crystalfoot.eu